Artigianato tradizionale/artistico e creativo in Ticino

 

Comunicato Stampa Ufficiale dell’ARSL

(Agenzia Regionale per lo Sviluppo del Luganese)


Un nuovo Gruppo di lavoro per l’artigianato in Ticino


Le Associazioni Artigiani Bleniesi, Dongio, Artigiani del Ticino, Lugano, Artigiani di Vallemaggia, Cevio, creativa.swissmade, Locarno e «La botéga da l’artigian», Lumino hanno costituito un nuovo Gruppo di lavoro per l’artigianato in Ticino (GL-Art) con l’obiettivo di «ricreare la fiducia degli arti- giani nelle Associazioni per favorire la coesione del settore e la capacità di lavorare insieme nell’interesse generale (pur nel rispetto dei legittimi interessi individuali)».


Le attività del GL-Art possono contare sul supporto operativo dell’Agenzia Regionale per lo Svilup- po del Luganese (ARSL) che opera d’intesa con i colleghi degli altri ERS e del Cantone.

Il nuovo gruppo di lavoro nasce dopo lo scioglimento della Federazione delle associazioni di arti- giani del Ticino (GLATI) decisa dai soci con effetto al 18 maggio 2017.


Il GL-Art e l’ARSL si propongono come un referente per tutti coloro che producono oggetti dell’artigianato tradizionale, moderno o artistico e vendono i loro prodotti in occasione di mercati e/o eventi oppure nei loro atelier e/o in negozi dell’artigianato (ed eventualmente anche online). Sono esclusi dal campo di attività del GL-Art i settori dell’agroalimentare e le attività sottoposte alla Legge sulle imprese artigianali (LIA).

Gli obiettivi operativi prioritari sono la gestione di una banca dati degli artigiani, il coordinamento della rete di vendita e un evento (o Fiera) che possa essere una vetrina per tutto il settore in Tici- no.


L’ARSL e il GL-Art restano aperti alla collaborazione con tutte le associazioni di artigiani che ne condividono gli obiettivi e il metodo di lavoro. Inoltre, si propongono quale referente e sono a di- sposizione per informazioni anche per gli artigiani soci di altre associazioni oppure che non aderi- scono ad alcuna di esse.


Gli interessati possono contattare il GL-Art scrivendo a contatto@arsl.ch oppure telefonando allo 091 961 82 06.



Grazie di sostenere l’artigianato locale.